MADE IN ITALY IBIZA



‘Made in Italy’ è lo slogan che meglio sintetizza l’esperienza emozionante di una notte alle Baleari, un ‘marchio’ capace di evocare il piacere intenso del 'Balearic beat’ quel ritmo frenetico e ad altissimo tasso di sensualità che ha fatto di Ibiza un riferimento obbligato sulle rotte del piacere e dell’edonismo dance internazionale.
Tutto è iniziato nel 1994, una sfida aperta sospesa nelle notti di Ibiza. Affermare la ‘centralità del suono e di una idea tutta italiana di intrattenimento in un luogo da sempre dominato dai grandi flussi sonori internazionali.
Rivendicare, dunque un ruolo importante, per l’Italia, sulla mappa della club culture planetaria.
Esperimento perfettamente riuscito.
Oggi Made in Italy è, ad Ibiza, sinonimo della ‘festa’, una frase che richiama subito alla mente il calore torrido di notti da consumare, sino all’alba, immersi nel più seducente suono house contemporaneo. circondati da hollywoodiane scenografie, che battono il tempo di Un set cinematografico, rendendo l’esperienza ibizenca, ogni notte, unica ed irripetibile.
Ogni anno, un tema diverso.
I club scelti.
Made in Italy esordisce alll’Amnesia nel 1994 con i dj Ricky Montanari, Massimino e Flavio Vecchi.
Dal 1995 è al Pacha il lunedì notte. Si inizia con ‘La Dolce Vita’ con Dj Ralf e Ricky Montanari,Claudio Coccoluto, Francesco Farfa omaggio ai sogni felliniani, agli anni fantastici del design e del grande cinema italiano.
Le tematiche continuano nel 1999 con Grease, Toreri per la Spagna per il successivo anno 2000 e ritornare con un tema Italo-Americano Gangsters nel 2001.
Nel 2002 si sposta al giovedì ed ogni stagione sviluppa un tema quindi la volta di ‘ Pirati’, tra galeoni spagnoli, l’Isola del tesoro, Stevenson che approda sulla pista da ballo del Pacha.
Il 2003 è l’anno di d'Rockstar’, i venerdì sono dedicati alle icone che hanno trasformato le culture giovanili in autentiche rivoluzione dello stile.
Il 2004 Made in Italy’ celebra la leggenda di ‘Hollywood’, offrendo, nel corso dei mesi estivi, l’immagine patinata della più famosa industria mondiale dello spettacolo.
Il 2005 è l’anno di ‘Samurai’, un percorso avventuroso e mistico tra le suggestioni orientali, tra lo Zen e l’arte di danzare sino all’alba.
Nel 2006 Made in italy sarà ‘Gladiatori’,, ancora un omaggio al cinema, al kolossal ed a Cinecittà, come filtro patinato per raccontare eroi italiani, la saga dell’antica Roma mai così di moda come oggi, dopo il successo del serial della HBO.
Dal 2007 al 2009 i temi sono stati i seguenti. WEST COWBOYS(2007),BIKERS(2008) questo ultimo tema è dedicato hai fanatici dei chopper e harley davidson !!
Made in Italy è un esempio, unico al mondo, di produzioni visuali e sonore per la pista da ballo che utilizzano le stesse strutture, lo stesso approccio dei grandi allestimenti teatrali.
Sontuose scenografie, create apposta ogni stagione, commissionate ad artigiani che abitualmente lavorano per creare le magie del cinema, miste ad allestimenti che arrivano direttamente dai set.
Dopo ibiza, i tour nei più celebri italiani, la conquista di Miami, con le splendide, feste al Crobar , ormai entrate di diritto nell’immaginario più vivido delle notti di quella città e, subito dopo,MOSCA,NEW YORK,BARCELLONA,TORONTO,MONTREAL, MIAMI,LONDRA….and more…
Una dimostrazione della straordinaria capacità della club culture di azzerare i confini, di essere un linguaggio che parla direttamente al cuore dei ragazzi un esperanto dance che non ha eguali al mondo.
Made in Italy è adesso un team molto numeroso.
30 persone lavorano ogni notte per produrre gli spettacoli, dai truccatori, agli scenografi, dai registi ai tecnici.
Al centro di queste scenografie così esuberanti, ci sono naturalmente, i dj.
Tutta la migliore scena italiana collabora con Made in italy.
Ralf, Alex Neri,Benny Benassy,Ricky Montanari,Flavio Vecchi,Stefano Fontana,Claudio di Rocco.
Affiancati dalle star internazionali:LAYO &BUSHUACKA,JAMES,SASHA,NIK WARREN,ZABIELA,DORFMEISTER,STEVE LAWLER,SMOKIN JO,LEE BURRIDGE,AUDIOFLY, GUIDO SCHNEIDER,ELLEN ALLIE,MARTIN BUTTRICH,SHINEDOE
Uniti da una passione comune, quella ‘estetica del piacere’ che è la cifra stilistica che ha reso celebre nel mondo ‘Made in Italy”

Nel 2009 si propone la tematica PIRATI ma nella location dell’Amensia con is ecnografia mastodontica , i djs che parteciperanno a questa annata saranno:
RALF-STEVE BUG-ELLEN ALLIEN-MARTIN BUTTRICH-SHINEDOE-ANA SCHENEIDER-JAY JAZE –SATOSHI TOMIIE-MICHEL CLEIS .

Finalmente nel 2010 MADE IN ITALY IBIZA CAME BACK TO PACHA IBIZA con un progetto denominato FASHION VICTIM tutto dedicato al mondo della notte con la presenza di djs leggendari come, MORALES, FRANKIE KNUCKLES, LITTLE LOUIE VEGA.
Un progetto che consiste nell’introdurre l’immagine della moda Italiana nel club più famoso del mondo e successivamente in tour nei clubs mondiali più prestigiosi.

IL MADE IN ITALY IBIZA dal 2010 gestisce anche il tour del FLOWER POWER mondialmente con scenografie e spettacoli e presenza del dj PITI URGELL nonché proprietario della discoteca PACHA IBIZA, indiscutibilmente la serata più autentica di IBIZA!!

In questo momento la MADE IN ITALY IBIZA PRODUCTIONS tiene strutturato vari tipi di tematica e grandi spettacoli come:

PIRATI
ROCKSTAR
HOLLYWOOD
SAMURAI
WEST-COWBOYS
BIKERS
FASHION VICTIM!!
FLOWER POWER PACHA IBIZA